K1 Rules

 

Da alcuni anni ormai il nome K1 Rules sta diventando sinonimo di Sport da Ring.
Se stai cercando uno sport che mette a confronto i migliori esperti di arti marziali di contatto, allora lo hai trovato: scoprirai tutta la drammaticità ed i brividi che può darti il mondo della K1, il Re degli Sport da Combattimento. L'idea è nata in Giappone dove si cercava un modo per far competere atleti provenienti da stili diversi senza favorire od ostacolare troppo le tecniche delle rispettive scuole di combattimento. Forte di un enorme numero di appassionati, la popolarità del K1 infatti ha raggiunto il culmine del successo nella sua patria madre, il Giappone. Nel 1999, ben 60.000 dei sui fan si riunirono al Tokyo Dome per assistere al 7° K1 Grand Prix, mentre in contemporanea più di un milione di altri appassionati assisteva all' evento d'avanti al televisore, rendendo il K1 l' evento sportivo col più veloce indice d' ascolto in aumento del paese. Le regole del K1 sono state appositamente create per permetter ai combattenti di diverse discipline di incontrarsi e confrontarsi su un campo di battaglia imparziale che non favorisce nessuna delle arti. Onore e rispetto regnano nell' arena del K1. Non c'è Grappling o Wrestling e nessuno dei colpi scorretti che deturpano quelle competizioni cosiddette "senza regole". Al contrario, i combattenti del K1 si affidano completamente alle loro magnificamente affinate capacità marziali, che li portano a mettere in mostra quei pugni e quei calci che rendono questo sport il più sofisticato e avanzato sport da combattimento del mondo. Nel K1 troverai i più accaniti fighters gareggiare per il riconoscimento di essere incoronati il migliore dei migliori, il “Re degli Sport da Ring”.


 

LUNEDI' - MERCOLEDI' - VENERDI'
orario 21.00 - 22.15

 

MARTEDI' - GIOVEDI' - VENERDI'
orario 18.45 - 20.00 / 21.00 - 23.00

 

Sito ufficiale: www.kaimuay.it

kick@kenshiroabbe.it